Cerca nel blog

9 aprile 2018

Ciambella all'arancia con glassa


La ciambella all'arancia è un dolce semplice, sano e profumato, ideale per la colazione o la merenda, accompagnato da una bevanda calda.
La consistenza è soffice e la glassa zuccherina ci sta d'incanto. La particolarità della glassa è di essere naturalmente rosa grazie alla polpa dell'arancia rossa IGP di Sicilia. 


Altre varianti sono la copertura semplice con zucchero a velo, la copertura con cioccolato oppure l'aggiunta di gocce di cioccolato (infarinate, 50 g) nell'impasto. Potete fare anche lo stesso dolce a forma di torta e con il limone al posto dell'arancia.
Ringrazio Luisa del blog Allacciate le cinture per la ricetta alla quale ho portato delle varianti.





Un'altra ricetta buonissima a base di questo agrume



Ingredienti
Per la ciambella
140 g di farina 00 + 10 g di mandorle ridotte in farina (o 150 g di farina 00)
50 g di farina di manitoba (o 00)
50 g di farina integrale
---> oppure 300 g di farina 00 totali
100 g di zucchero (verrà poco dolce, la ricetta originale ne prevede 150)
200 ml di succo d'arancia (io ho usato quelle gialle e rosse)
25 g di olio evo
20 g di olio di semi 
scorza di un'arancia e mezza bio
3 uova
1 bustina di lievito per dolci
Per la glassa rosa naturale
2 cucchiai di succo di mezza arancia rossa
100 g zucchero a velo


Procedimento
Per l'impasto
In una ciotola mettete le uova, l’olio, lo zucchero, la scorza e il succo delle arance (filtrato con un colino) e mescolate bene.
Dopo, unite le farine, precedentemente setacciate, e sbattete con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto liscio.
All'ultimo unite lievito anch'esso setacciato e amalgamatelo all'impasto.
Infornate in forno preriscaldato a 170° per 40/45 minuti circa. Per controllare la cottura fate la prova stecchino. Sformate la torta dalla teglia dopo 10 minuti che è uscita dal forno.
Per la glassa
Mescolate il succo di arancia e aggiungete a poco a poco lo zucchero a velo, setacciandolo. Mescolate bene.
Se alla fine la glassa risulta troppo densa e pastosa, aggiungete poche gocce di succo d'arancia, se invece è troppo liquida aggiungete lo zucchero a velo. Ricordate che la glassa deve essere morbida; si seccherà dopo alcuni minuti.





Se provate questa ricetta, taggate la foto inserendo l'hashtag #lasignorinafelicitablog! Vi inserirò nelle Stories di Instagram e nell’album "Ricette rifatte da voi" sulla pagina Facebook.
Alla prossima ricetta! :-)

Nessun commento:

Posta un commento