12 dicembre 2017

Biscotti pan di zenzero (vegan e integrali)







La particolarità di questi biscotti, oltre ad avere le spezie del pan di zenzero e ad essere vegan, è la farina che ho usato, ovvero la semola integrale, che altro non è che farina di grano duro, macinata a pietra.

Qual è la differenza tra la farina di grano tenero e duro in termini di proprietà e sapore? La semola integrale è ricca di fibre, sali minerali e vitamine, quindi più sana della stra-usata farina raffinata. In termini di gusto, c'è da dire che essendo molto rustico, può non piacere, nel senso che non ha un sapore neutro come la farina bianca, però secondo me è solo questione di abitudine! Anche la consistenza è diversa perché appunto è dura e non tenera e friabile, quindi la frolla risulta molto croccante! Io l'ho trovato un buonissimo accostamento insieme al miele e alle spezie del pan di zenzero!

Ovviamente se volete ottenere il sapore classico dei biscotti con burro e farina 00 non è questa la ricetta che fa per voi :D però se mettete la farina integrale di grano tenero o la classica 00 garantisco che il sapore sarà più standard e la consistenza più tenera.

Per quanto riguarda le spezie, se non trovate i chiodi di garofano in polvere, potete polverizzarli come ho fatto io, ovvero mettendoli tra due fogli di carta da forno e schiacciandoli con il martello da cucina.
La glassa potete farla anche senza albume, solo con zucchero a velo e acqua (aggiungendo questa a poco a poco con un cucchiaino fino a raggiungere la giusta consistenza), ma sarà semitrasparente e non bianca con quella reale.


Ingredienti 
250 g di farina integrale di semola di grano duro La molisana (oppure la classica farina integrale di grano tenero o la 00).
70 g di zucchero di canna fine Zefiro Eridania
70 g di acqua
30 g di olio extravergine di oliva
30 g di olio di di arachide
1 cucchiaio di miele di acacia
una puntina di cucchiaino di lievito
un cucchiaino di cannella in polvere
un cucchiaino di zenzero in polvere
mezzo cucchiaino di noci moscate in polvere
mezzo cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
Per la glassa reale
un cucchiaio di albume
70 g di zucchero a velo
1 o 2 cucchiaini di succo di limone
oppure zucchero a velo + acqua (per la glassa all'acqua) 

Procedimento
Per i biscotti
Iniziate a mescolare in una ciotola la farina con lo zucchero, il lievito setacciato e le spezie. Aggiungete a poco a poco parte dell'acqua e degli oli, e il miele, impastando il tutto con le mani. Continuate ad aggiungere l'acqua a poco a poco finché non vedete l'impasto diventare compatto. A questo punto avvolgete l'impasto ottenuto in una pellicola per alimenti e lasciate riposare in frigorifero.
La frolla va spianata sottile a 4/5 mm.



Tagliatela con le formine natalizie o quelle che avete e poi infornate a 190°C per 12 minuti (non superate i 13 minuti altrimenti si bruciano).


Per la glassa
Mescolate l'albume con il succo di limone e aggiungete a poco a poco lo zucchero a velo, setacciandolo. Mescolate bene con una frustina a mano.




Se alla fine la glassa risulta troppo densa e pastosa, aggiungete poche gocce di succo di limone, se invece è troppo liquida aggiungete lo zucchero a velo. Ricordate che la glassa deve essere morbida (non liquida) per poter essere modellata sui biscotti. 
Inseritela in una sac à poche con il beccuccio dal diametro dai 2 ai 4 mm e iniziate subito a decorare i biscotti, altrimenti si seccherà. Se non avete la sac à poche, prendete un figlio di carta da forno e formate un cono arrotolandolo su stesso e poi tagliate la punta. La glassa si secca dopo pochi minuti che viene messa sui biscotti.


Se provate questa ricetta taggate la foto su Instagram inserendo l'hashtag #lasignorinafelicitablog! Mi fa molto piacere vedere le ricette che rifate! :-)
Vi inserirò nell’album "Ricette rifatte da voi" sulla pagina Facebook.

Alla prossima ricetta! :-*

Nessun commento:

Posta un commento