Cerca nel blog

10 giugno 2017

Crostata al cacao con cioccolato e ciliegie



Questa crostata è libidine pura! Il guscio amarognolo di pasta frolla al cacao racchiude una morbida crema al cioccolato e una cascata di ciliegie! Cosa dire di più? Provatela!!! 






Ingredienti per uno stampo da 18/20 cm di diametro (vi avanzerà un po' di impasto)
Per la pasta frolla
260 g di farina 00
45 g di cacao
100 g di zucchero 
100 g di burro  
1 uovo + 1 tuorlo 
1 cucchiaino di lievito per dolci 
mezza fialetta di aroma alla vaniglia vaniglia (facoltativo) o i semi di metà bacca 

Per il ripieno
385 g di ciliegie  (= 348 g senza noccioli)
2 cucchiai di zucchero
3 cucchiai di panna fresca o da cucina (= a lunga conservazione)
100 g di cioccolato fondente di qualità (Milka, Lindt o Emilia)
40 g di cioccolato al latte di qualità (oppure 140 g totali di cioccolato fondente)



Procedimento
Per la pasta frolla
In una ciotola larga o sul piano da lavoro disponete la farina sui bordi e nel centro le uova, l'essenza di vaniglia, lo zucchero, il burro ammorbidito a temperatura ambiente e tagliato a pezzetti. Setacciate il cacao e il lievito giro giro sopra la farina con un colino. Lavorate l'impasto con la punta delle dita, iniziando a mescolare le uova con lo zucchero e il burro, e incorporando a poco a poco la farina fino a quando si forma un impasto compatto.
Formate una palla e avvolgetela nella pellicola trasparente lasciandola risposare in frigorifero per una mezz'ora.
Trascorsi i 30 minuti, stendete la pasta frolla con il mattarello fino a che non raggiunge uno spessore di circa 6 mm e adagiatela sulla tortiera (di cui avrete ricoperto il fondo con carta da forno). Con l'impasto avanzato formate delle strisce di eguali dimensioni.
Per il ripieno
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria insieme alla panna.

Scaldate le ciliegie in una padella antiaderente con lo zucchero e lasciate che cuociano 5 minuti.
Assemblaggio
Versate sopra l'impasto la crema al cioccolato. Lasciate solidificare in frigorifero per 5 minuti.

Dopo poggiate le ciliegie (senza colare il succo che hanno prodotto in cottura, quindi filtrate)

e create la classica griglia di strisce di pasta frolla delle crostate.
Infornate a 180°C in forno preriscaldato per 35 minuti.

NB: Tagliate la torta solo quando sarà completamente fredda, dopo almeno 3 ore di riposo, in modo tale che il cioccolato si solidifichi bene. Meglio se viene preparata con molte ore di anticipo, e il giorno dopo è ancora più buona!




Se provate questa ricetta taggate la foto su Instagram inserendo l'hashtag #lasignorinafelicitablog! Mi fa molto piacere vedere le ricette che rifate! :-)
Vi inserirò nell’album "Ricette rifatte da voi" sulla pagina Facebook.

Alla prossima ricetta! :-*

Nessun commento:

Posta un commento