21 ottobre 2016

Cake alle mele


Oggi vi propongo un buonissimo plumcake alle mele e uvetta, sofficissimo e perfetto per essere inzuppato nel latte o gustato con il tea. So che a molti non piace l'uvetta, quindi vi do delle valide alternative: potete usare i mirtilli freschi (magari raddoppiando la dose), i ribes essiccati o le bacche di goji.
Io ho usato la farina di manitoba per renderlo più soffice, ma va bene anche la farina 00 o altre farine. Per rendere più cremoso l'impasto ho usato la panna, giusto perché ce l'avevo in casa e si sa che in cucina non si fanno sprechi, ma potete benissimo usare anche il latte (di mucca o vegetale) o l'acqua, stando attenti a non rendere troppo liquido il composto.



Se provate questa o un'altra mia ricetta taggatemi su Instagram inserendo l'hashtag #lasignorinafelicitablog, oppure pubblicate la foto sulla pagina fb  o inviatemela via mail a fradafne@gmail.com.
Vi inserirò nell’album "Ricette rifatte da voi" sulla pagina Facebook.
Alla prossima ricetta! :-*


Ingredienti
225 g di farina di manitoba (o 00) setacciata
8 g di lievito per dolci (mezza bustina)
1 pizzico di sale
85 g di olio di arachidi
2 uova
25 g di zucchero di canna integrale muscovado +
80 g di zucchero di canna (o 125 g di zucchero di canna totali)
100 g circa di panna fresca o 50 g di latte (di mucca o vegetale) o acqua*
scorza di un limone
2 mele
30 g di uvetta o mirtilli freschi o ribes essiccati
2 cucchiai di marmellata di albicocche, per lucidare

*mettetene ad occhio finché l'impasto non risulta morbido e meno denso

Procedimento
In una ciotola mescolate la farina setacciata con il lievito, il sale e l'olio: si formeranno delle briciole. Aggiungete le uova, lo zucchero e la scorza di limone e mescolate bene. A questo punto vedrete che l'impasto è un po' troppo denso, allora aggiungete la panna per renderlo più cremoso.
Preriscaldate il forno a 190°C. Ricoprite lo stampo del plumcake con della carta da forno (per farla piegare bene sugli angoli basta bagnarla leggermente e strizzarla bene). Mettete l'uvetta in una ciotolina con dell'acqua bollente per farla rimpolpare. Sbucciate le mele e tagliatele a fettine. Tagliate a pezzetti metà di esse, l'altra metà lasciatela invece da parte. Mescolate i pezzetti di mele all'impasto.
Versate una parte dell'impasto nello stampo e ricoprite con metà dell'uvetta.
Versate l'impasto rimanente, livellate e disponete le fettine di mela sulla superficie, insieme al resto dell'uvetta.

Infornate per un'ora, al termine della quale controllate la cottura con lo stecchino.
Nel frattempo scaldate la marmellata in un pentolino o nel microonde fino a  renderla liquida. Appena sfornate il dolce, spennellatene la superficie con la marmellata, che conferirà lucentezza.
Si può gustare il plumcake sia caldo che freddo. Si conserva in un contenitore o avvolto nella pellicola trasparente, a temperatura ambiente, per 2/3 giorni.

Nessun commento:

Posta un commento