Cerca nel blog

24 dicembre 2015

Ciambella alle noci e cacao con glassa al cioccolato

 

Ciao a tutti, oggi vi propongo il mio dolce per le feste: è una ciambella buonissima, dal sapore delizioso e la consistenza morbidissima. La glassa al cioccolato gli conferisce quel tocco goloso in più! Io l'ho decorata con dei ribes e delle perline argentate, ma potete anche usare degli smarties rossi e verdi, per restare in tema natalizio, o gli zuccherini che più preferite.




Ingredienti per uno stampo a ciambella dal diametro di 24 cm
250 g di zucchero di canna grezzo muscovado (oppure 350 g di zucchero di canna normale)*
250 g di burro
4 uova
380 g di farina 00
una bustina di lievito per dolci (16 g)
250 ml di panna fresca
35 g di cacao amaro
125 g di acqua
60 g di noci sgusciate
latte q.b.
100/200 g di cioccolato bianco (dipende dallo stampo**)
ribes e perline argentate per decorare

*La ricetta originale prevede 380 g di zucchero di canna, ma mi sembrano eccessivi. Io ho provato per la prima volta il muscovado, il vero zucchero di canna grezzo, integrale, che ha un potere dolcificante maggiore ed un leggero retrogusto di liquirizia perciò ne ho ridotto notevolmente la quantità. 

**Se usate uno stampo per budino o bundt cake basteranno 100 g di cioccolato per coprirne la superficie, altrimenti per il classico stampo a ciambella meglio usarne 150/200 g.

Procedimento
Preriscaldate il forno a 180°.
Portate ad ebollizione l'acqua e scioglietevi il cacao mescolando con una frusta.
Sbattete lo zucchero e il burro a temperatura ambiente con le fruste elettriche.
Unite le uova, una alla volta, e sbattete a velocità media. Incorporate anche la farina setacciata. A questo punto aggiungete la panna e il cacao sciolto, amalgamando bene il tutto. Tritate le noci in un mixer e unitele al composto. Se vedete che l'impasto è troppo denso, aggiungete un pochino di latte per renderlo più morbido. Infine mettete il lievito setacciato.
Versate l'impasto in uno stampo a ciambella imburrato e infarinato.
Infornate per 50 minuti. Prima di togliere il dolce controllate che sia cotto all'interno con la prova dello stecchino.
Lasciate raffreddare il dolce e sformatelo su una griglia.
Fondete il cioccolato a bagnomaria e, quando si è intiepidito leggermente, versatelo sul dolce. Una volta che si è raffreddato trasferitelo su un piatto da portata e decoratelo con ribes e praline argentate per un tocco natalizio.





Con questa ricetta vi faccio i miei auguri per un felice Natale!
 

Nessun commento:

Posta un commento