10 novembre 2015

Torta ai pistacchi


Ciao a tutti, rieccomi con gioia a pubblicare una ricetta sul mio blog! A fine ottobre sono stata impegnata nei Lucca Comics and Games che mi entusiasmano sempre molto, e che quando finiscono fanno un po' l'effetto del Natale, cioè si ha un brusco ritorno al tran tran quotidiano dopo quattro giorni di pura euforia! :-) Vita quotidiana che prosegue tra alti e bassi, e dove si cerca, sempre, di cogliere il bello nelle piccole cose, come ad esempio, nei dolcissimi frutti che ci regala questa stagione e nei meravigliosi colori che rivestono gli alberi della mia città, perché la cosa più bella di Lucca per me sono le mura, con i suoi alberi che cambiano di stagione in stagione, e devo dire che adesso danno davvero il massimo.



Venendo alla ricetta di oggi, era da molto che cercavo un impasto base con i pistacchi, e avevo difficoltà a trovarlo, perché di solito si trova con la crema di pistacchi, che non è facilmente reperibile, almeno qui da me, se non a prezzi stellari. Ho trovato questa ricetta nel blog Mani amore e fantasia, ho solo aggiunto l'olio perché secondo me dà più sofficità a una torta ripiena di frutta secca, e ho cambiato la cottura perché lì si diceva di infornare la torta a forno freddo, ma io non ne ho avuto il coraggio! :D
Questa torta è buonissima gustata semplice con dello zucchero a velo, ma si può arricchire in vari modi: per esempio aggiungendo all'impasto le gocce di cioccolato oppure farcendola con la crema di pistacchi o di nocciole. È ideale anche ricoperta con della ganache o glassa al cioccolato.


Ingredienti (per una teglia da 20 cm di diametro)

4 uova
70 g burro
50 di olio di arachidi
125 g di zucchero
150 g di pistacchi non salati
80 g di farina 00
1 bustina di lievito

Procedimento

Preriscaldate il forno a 180°.
Sbucciate i pistacchi e tritateli finemente.
(E' noto che la frutta secca andrebbe tostata in padella o in forno, affinché rilascino gli olii essenziali: io non l'ho fatto e la torta è venuta bene ugualmente e i pistacchi non erano assolutamente amari).
Con le fruste elettriche mescolate lo zucchero con il burro a temperatura ambiente e l'olio. Aggiungete le uova una alla volta, la farina setacciata e i pistacchi. Unite il lievito, mescolate un'ultima volta e versate il composto nello stampo imburrato e infarinato.
Cuocete per 35 minuti circa.


Nessun commento:

Posta un commento