Cerca nel blog

4 aprile 2015

Torta di carote



La torta di carote è un classico della stagione primaverile, inoltre nella tradizione anglosassone le carote e i conigli vengono associati alle festività pasquali. Io vi propongo questa versione un po' speziata che ricorda molto la carrot cake di Starbucks. La ricetta l'ho trovata nel libro della Primrose Bakery, ma ho apportato alcune modifiche: ho usato la farina integrale e la copertura è senza burro...
Con questa ricetta vi faccio tanti auguri di buona Pasqua!



Ingredienti
230 g di carote tritate
50 g di uvetta 
un cucchiaio di scorza d'arancia
2 uova 
90 g di zucchero di canna
100 ml di olio di arachide
80 g di farina 00
40 g di farina integrale
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio +
una puntina di lievito
1 pizzico di sale
1 pizzico di cannella
una bustina di vanillina
Per la glassa
La scorza di un'arancia
110 g di Philadelphia
3 cucchiai di zucchero a velo
6 noci

Procedimento
Per la torta
Riscaldate il forno a 180° e imburrate una tortiera da 24 cm. In una ciotola lavorate per qualche minuto le uova e lo zucchero con le fruste elettriche, poi aggiungete l'olio a filo, la vanillina, un cucchiaino raso di scorza d'arancia (o di limone) e amalgamate tutto. In un'altra ciotola setacciate le farine, il bicarbonato di sodio, il lievito, il sale e il pizzico di cannella e poi, a poco a poco, aggiungete questi ingredienti al composto con le uova, mescolando bene dopo ogni aggiunta. Tritate le carote nel tritatutto e incorporatele, insieme all'uvetta, all'impasto. Riempite la teglia e infornate per circa 30 minuti.
Per la glassa
Mescolate il Philadelphia, lo zucchero a velo e la scorza d'arancia con un cucchiaio di legno (non con le fruste sennò si ammorbidisce troppo il composto).
Ricoprite la torta con questa crema. Io per guarnire ho aggiunto delle carote grattugiate e delle noci tagliate grossolanamente.





Nessun commento:

Posta un commento