1 marzo 2015

Crumble di mele


Il crumble è un dolce anglosassone che prende il nome dal verbo to crumble, cioè sbriciolarsi. Infatti è composto da frutta ricoperta di grosse briciole. Queste briciolone una volta cotte in forno formano una crosta croccante che crea un contrasto delizioso con la morbidezza della furtta. La ricetta è davvero semplice ed è possibile farla anche con altri tipi di frutta: pere, pesche, frutti di bosco...
Chi ama i dolci alle mele come me non può non provare questa ricetta! Il dolce è buonissimo da gustare caldo, ma anche freddo non scherza! ;-) 


Ingredienti
4 mele
6 cucchiai di zucchero di canna
100 g di farina 00
100 g di burro
Cannella in polvere q.b.

Procedimento
Preriscaldate il forno a 180°.
Sbucciate le mele, private del torsolo e tagliatele a spicchi. 
Disponetele in una teglia e spolverizzatele con due cucchiai di zucchero e la cannella nella quantità che preferite.
Versate la farina in una ciotola, amalgamate col burro freddo tagliato a tocchetti, aggiungete quattro cucchiai di zucchero e lavorate con le mani formando delle grosse briciole. È importante non creare una massa omogenea, quindi bisogna lavorare velocemente l'impasto per non scaldare troppo il burro con il movimento delle mani. Ponete l'impasto bricioloso in congelatore per 10 minuti. A questo punto versate le briciole sopra le mele e infornate a 180° per almeno un'ora. Togliete dal forno quando la superficie sarà ben dorata.




Nessun commento:

Posta un commento