Cerca nel blog

1 settembre 2017

Cheesecake Sacher


Questa cheesecake nasce dalla voglia di gustare la famosa torta viennese anche d'estate, in una versione più fresca e altrettanto piena di gusto! Dall'esterno sembra una classica cheesecake, ma la morbida crema al cioccolato racchiude al suo interno un fresco e dolce disco di gelée all'albicocca!
E' veramente una squisitezza!


Ingredienti
Per la base
150 g di biscotti Digestive
60 g di burro
Per la crema
400 g di Philadelphia
200 g di panna fresca (di cui 2 cucchiai da usare per la gelatina)
150 g di cioccolato fondente
25 g di zucchero 
10 g di gelatina
Per la gelée alle albicocche
200 g di albicocche
65 g di zucchero
2 cucchiai di succo di limone
2 cucchiai di acqua
6,5 g di gelatina




Procedimento
Per la gelée
Preparate la gelée almeno 4-5 ore prima della torta.
Mettete in ammollo in acqua fredda la colla di pesce.
In un pentolino mettete le albicocche sbucciate con lo zucchero e il succo di limone.



Quando si saranno ammorbidite, frullate il tutto, setacciate e riportate sul fuoco, aggiungendo l'acqua.


Quando il composto è caldo spegnete il fuoco e aggiungete la colla di pesce ben strizzata. Ponete il tutto in uno stampo da circa 15 cm di diametro ( o anche meno, lo strato di gelée verrà solamente più alto e più stretto) ricoperto di pellicola per alimenti.
Trasferite ora lo stampo in freezer fino a congelamento.
Per la base
Imburrate i bordi della teglia, ricoprendone il fondo con carta da forno.
Tritate i biscotti nel mixer. Fate sciogliere il burro in un pentolino e mescolatelo con i biscotti sbriciolati, compattando il composto sulla base e sui bordi della teglia con un cucchiaio.
Per la crema
Per iniziare mettete ad ammorbidire la gelatina in acqua fredda e scaldate 4 cucchiai di panna in un pentolino su fiamma bassa;
nel frattempo sciogliete il cioccolato a bagnomaria.
Trascorsi 10 minuti, unite la gelatina ammorbidita, sgocciolata e strizzata alla panna calda e mescolate con una frusta a mano o una forchetta, fino a che si sarà sciolta, lasciando intiepidire.
Montate la restante panna e mettetene da parte circa 50/80 g per guarnire la torta alla fine.
In una ciotola mescolate con le fruste elettriche il Philadelphia con la panna montata che è rimasta.

In seguito aggiungete anche la panna contenente la gelatina e il cioccolato fuso,

mescolando delicatamente dal basso verso l'alto, fino a rendere il composto cremoso e omogeneo.



Assemblaggio
Versate metà della crema al cioccolato sulla base e poggiate delicatamente il disco di gelée.

Ricoprite con la restante crema al cioccolato e mettete in frigorifero per almeno 4 ore.
Dopo guarnite con la panna montata rimasta, inserita in una sac à poche dal beccuccio stellato, per creare dei ciuffi alternati agli spicchi di albicocca.




Se provate questa ricetta taggate la foto su Instagram inserendo l'hashtag #lasignorinafelicitablog! Mi fa molto piacere vedere le ricette che rifate! :-)
Vi inserirò nell’album "Ricette rifatte da voi" sulla pagina Facebook.


Alla prossima ricetta! :-*



Nessun commento:

Posta un commento