Cerca nel blog

20 maggio 2017

Mini Pancakes


I pancakes sono dei soffici dolci americani simili alle crepes, ma rispetto ad esse sono più spessi. L'abbinamento classico è quello con lo sciroppo d'acero, ma sono speciali anche con la Nutella, il miele, la marmellata o della semplice frutta fresca.
Questa ricetta per me è quella perfetta: i pancakes vengono morbidi, lisci, non si attaccano e il gusto è perfetto!

Io ho creato una versione finger food perché li trovo carinissimi in formato mignon, ideali da presentare in un brunch o in un buffet. Sì, è un lavoro davvero certosino ma il risultato estetico finale vale la pena!
Se invece non avete tanta pazienza, potete versare più impasto quando create la forma e formare i classici pancakes, più grandi. ;-)

Una nota sulla zucchero: io ne ho messo poco perché di solito i pancakes si abbinano a sciroppi o creme molto dolci; se però li preferite più zuccherini, aumentate la quantità di zucchero.



Ingredienti
62 g di farina 00
12 g di olio di arachidi (o altri semi)
1 uovo
75 g di latte
3 g di lievito chimico
7 g di zucchero
frutta fresca e secca, per guarnire

Procedimento
Mescolate tutti gli ingredienti secchi in una ciotola, setacciando la farina e il lievito. Aggiungete l'uovo e mescolate con un mestolo.
Poi, aggiungete a poco a poco il latte e l'olio mescolando con cura per farli incorporare bene all'impasto. 
Scaldate una padella antiaderente, che avrete prima "sporcato" con un salvietto unto d'olio.
Iniziate a versare pochissimo composto con un cucchiaino formando dei piccoli cerchi, stando attenti a non farli allargare troppo: per ottenere dei pancakes davvero mini, dovete alzare la fiamma al massimo non appena versate l'impasto, aspettando quei secondi necessari affinché si formino i bordi, in modo tale che non si allarghi più la forma. Subito dopo potete aggiungere un filino di impasto al centro dei mini pancakes e abbassare la fiamma.
I pancakes sono pronti per essere guarniti a vostro piaceimento.


Per presentarli come ho fatto io, vi basterà infilzarli con un bastoncino al quale avrete attaccato un pezzetto di washi tape per creare le bandierine, e aggungere dei pezzetti di frutta fresca e secca.



Provateli anche nella versione salata! ;-)



Se provate questa ricetta taggate la foto su Instagram inserendo l'hashtag #lasignorinafelicitablog! Mi fa molto piacere vedere le ricette che rifate! :-)
Vi inserirò nell’album "Ricette rifatte da voi" sulla pagina Facebook.

Alla prossima ricetta! :-*


Nessun commento:

Posta un commento