Cerca nel blog

26 aprile 2016

Crostatine alla marmellata


Questa ricetta rappresenta in pieno il gusto buono delle cose semplici. Un friabile guscio di pasta frolla che incontra una morbida e dolce confettura di frutta, cosa c'è di più semplice e allo stesso tempo buonissimo? Tutti sicuramente hanno assaggiato almeno una volta nella vita questo tipo di crostatina, ma non ci può essere paragone tra una tortina industriale e confezionata e una fatta in casa! Quindi, se non l'avete mai preparata con le vostre mani, vi consiglio di sperimentare al più presto questa semplice ricetta e provare voi stessi la differenza! 
Le crostatine con confettura sono perfette da gustare a colazione o per merenda!



Ingredienti (per 8 crostatine)
300 g di farina 
100 g di zucchero 
100 g di burro  
1 uovo + 1 tuorlo 
1 cucchiaino di lievito per dolci 
la scorza di mezzo limone o vaniglia (facoltativo)
confettura ai frutti di bosco e all'albicocca o quella che preferite q.b. (metà barottolo circa di ognuna) 

Procedimento 
In una ciotola larga disponete la farina sui bordi e nel centro le uova, lo zucchero, il burro ammorbidito a temperatura ambiente e tagliato a pezzetti e la scorza del limone o la vaniglia. Setacciate il lievito giro giro sopra la farina con un colino. Lavorate l'impasto con la punta delle dita, iniziando a mescolare le uova con lo zucchero e il burro, e incorporando a poco a poco la farina fino a quando si forma un impasto compatto.
Avvolgete la palla di pasta nella pellicola trasparente e lasciate risposare in frigorifero per una mezz'ora.
Nel frattempo accendete il forno a 180°.
Trascorsi i 30 minuti, stendete la pasta frolla con il mattarello fino a che non raggiunge uno spessore di circa 5 mm e adagiatela sugli stampi (di cui avrete ricoperto il fondo con carta da forno ritagliata a piccoli cerchi; quest'operazione è superflua, nel senso che la pasta frolla non si attacca in cottura, però per sicurezza io l'ho messa). Bucherellate la base con una forchetta e tagliate l'eccesso di pasta dai bordi. Lasciate un po' di pasta da parte per formare le stricioline tipiche delle crostate.
Riempite ciascuna crostatina con la confettura che preferite, senza arrivare fino ai bordi perché in cottura bollirà e deborderà dalle striscioline.
Con un tagliapasta segmentato taglaite dalla pasta stesa delle striscioline dalla larghezza di 7 mm e disponetele trasversalmente su ogni crostatina, formando un reticolato.  
Infornate per 15/20 minuti finché la pasta non risulta leggermente dorata. Sformate le crostatine dagli stampi solo quando saranno fredde.



Se provate questa o un'altra mia ricetta taggatemi su Instagram inserendo l'hashtag #lasignorinafelicitablog,

oppure pubblicate la foto sulla pagina fb  o inviatemela via mail a fradafne@gmail.com.
Vi inserirò nell’album "Ricette rifatte da voi" sulla pagina Facebook.
Alla prossima ricetta! :-*

Nessun commento:

Posta un commento