Cerca nel blog

14 giugno 2015

Rotolo al cacao con panna


Domenica sono stata invitata a una cena e mi sono proposta di fare un dolce; in casa avevo solo del cacao e della panna, oltre agli ingredienti base per i dolci che non mancano mai, quindi ho decise di fare il rotolo. La ricetta l'ho trovata nel libro di Martha Stewart, che mi è stato regalato da mamma per il compleanno ed è diventato la mia Bibbia per quanto riguarda la cucina! :-) 


Questo rotolo ricorda il sapore del Kinder fetta al latte, quindi è adatto soprattutto per colazione o per merenda, anche se i miei amici lo hanno gradito molto anche dopo cena. ;) È un dolce molto versatile perché si può personalizzare a seconda dei gusti: si può aggiungere frutta a pezzetti nel ripieno di panna, io per esempio ho aggiunto un po' di scorza d'arancia grattugiata, oppure lo si può ricoprire con del cioccolato fuso, insomma largo alla fantasia!


Ingredienti
25 g di cacao in polvere
65 g di farina 00
un pizzico di sale
3 uova + 1 tuorlo
105 g di zucchero + 1 cucchiaio (da aggiungere alla panna)
50 g burro
250 ml di panna da montare 
La scorza grattugiata di un'arancia (facoltativo)

Procedimento
Accendete il forno a 220°C. Ricoprite con l'apposita carta la placca del forno che userete come teglia (oppure usate una teglia rettangolare che abbia una superficie di almeno 33x41cm circa).


Mescolate in una ciotola la farina, il cacao e il sale.

Portate a sobbollire 5 cm di acqua e, in una ciotola resistente al calore appoggiata sopra, sbattete le uova e lo zucchero, finché questo risulta sciolto e il composto è caldo. All'inizio il composto è giallo con delle bolle: lavoratelo con le fruste elettriche a velocità medio-alta per 2 minuti e dopo aumentate la velocità lavorandolo per altri 4 minuti, finché sarà chiaro e denso.



A questo punto setacciate gli ingredienti secchi sul composto di uova, incorporandoli con una spatola e, quando sono quasi del tutto incorporati, versate a filo sulla parete della ciotola il burro precedentemente fuso e freddato.
Stendete il composto sulla placca aiutandovi con la spatola e infornate finché la superficie risulta cotta, per 10 minuti circa. Nel frattempo spolverate un canovaccio pulito con un po' di cacao e sformatevi sopra la torta. Mentre è ancora calda, partendo da un lato corto, arrotolatela delicatamente incorporando il canovaccio. 


Mentre aspettate che si raffreddi montate la panna con il cucchiaio di zucchero. Io ho aggiunto la scorza d'arancia grattugiata. Una volta che la torta si è raffreddata completamente srotolatela (se volete potete spennellare la torta con una bagna per torte) e spalmateci sopra la panna, lasciando un bordo di 1 cm tutt'intorno. Arrotolate la torta con il ripieno, partendo dal lato corto. Avvolgete il rotolo con il canovaccio e mettetelo in frigorifero per almeno 30 minuti prima di servirla.

Il rotolo si conserva in frigorifero e si mantiene per due giorni per via della panna.




Nessun commento:

Posta un commento