Cerca nel blog

5 marzo 2015

Banana bread


Il Banana bread è un dolce molto sostanzioso e saporito, ma anche sano grazie alla presenza preminente delle banane. E' l'ideale per la colazione: essendo molto morbido è perfetto per essere inzuppato. Io ho utilizzato la farina integrale e lo zucchero di canna per dargli un sapore più rustico, e l'ho aromatizzato con un cucchiaio di miele e delle gocce di cioccolato fondente per un risultato dolcissimo.






Ingredienti
3 banane mature
150 g di farina 00
150 g di farina integrale
100 g di zucchero di canna
una bustina di lievito chimico
1cucchiaio di miele (facoltativo)
2 uova
60 g di olio di semi di arachide
150 ml di latte
50 g di gocce di cioccolato

Procedimento
Preriscaldate il forno a 180°.
Mescolate lo zucchero con le uova. In una terrina schiacciate le banane con una forchetta e aggiungete le uova sbattute con lo zucchero, e il miele, amalgamando bene. Aggiungete poi tutti gli altri ingredienti: la farina, il latte, l'olio, le gocce di cioccolato e infine il lievito e mescolate leggermente con un mestolo di legno.
Versate il composto in uno stampo per plumcake ricoperto di carta da forno (un trucchetto: per piegare meglio la carta da forno, affinché aderisca ai bordi delle teglie, basta bagnarla appena con un po' di acqua) e infornate per 70 minuti.







3 commenti:

  1. France, mi fai venire una voglia! Tra l'altro proprio oggi sono incappata per caso in una ricetta di vegan banana bread, ma la tua è molto più golosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ari, grazie! Anche io avevo visto una versione vegan, ma non mi rappresentava :-D

      Elimina
  2. Anch'io ho dedicato un post a questa "torta" per me davvero spettacolare! Buonissima anche la tua ricetta, complimenti per come l'hai descritta e dall'aspetto il tuo banana bread è davvero fantastico! www.unospicchiodimelone.blogspot.com

    RispondiElimina